Il Sistema Informativo

SISTEMA INFORMATIVO

Il sistema informativo è una componente fondamentale di ogni organizzazione: è l’insieme dei processi che gestiscono la risorsa informazione.
Un sistema informativo è una combinazione di risorse, umane e materiali, e di procedure organizzate per la raccolta, l’archiviazione, l’elaborazione e lo scambio delle informazioni necessarie alle attività operative, alle attività di gestione e alle attività di programmazione, controllo e valutazione.
È un Insieme di persone, risorse, macchine, software e procedure che raccolgono, elaborano e scambiano dati allo scopo di produrre e distribuire informazioni per supportare le attività decisionali e il controllo dell’azienda.
Il sistema informativo è costituito dall'insieme delle informazioni prodotte, utilizzate e condivise da un'azienda durante l'esecuzione dei processi aziendali, dalle procedure con cui esse sono gestite e dalle risorse sia umane sia tecnologiche coinvolte. Tutto questo partendo dai dati in possesso di un'organizzazione o da quelli che verranno man mano prodotti. Esso non va confuso con il sistema informatico, che indica invece le tecnologie informatiche e di automazione che supportano e rendono più efficiente un sistema informativo. Un sistema informativo si trasforma in informatico quando una parte di esso viene automatizzata.
Un sistema informativo è un insieme di elementi che raccolgono, elaborano, memorizzano e distribuiscono informazioni per supportare le attività decisionali e di controllo di un’azienda. Oltre al supporto delle attività decisionali, al coordinamento e al controllo, i sistemi informativi possono aiutare i manager e i dipendenti ad analizzare i problemi, a visualizzare argomenti complessi e a creare nuovi prodotti. I sistemi informativi contengono informazioni relative a persone, luoghi e oggetti dell’azienda o dell’ambiente che la circonda. Le informazioni sono i dati trasformati in forma significativa e utile. I dati sono semplici fatti che rappresentano eventi che si verificano all’interno o esterno dell’azienda ma che non sono organizzati in una forma comprensibile e utile.
Un sistema informativo aziendale (SIA) si occupa di gestire le informazioni relative a:
Contabilità;
Magazzino;
Marketing;
Posta elettronica;
Gestione clienti.

Un sistema informativo istituzionale (SII), invece, si occupa di gestire le informazioni relative a:
Anagrafe;
Piano regolatore;
Paghe;
Sistema elettorale;
Tributi e multe;
Clienti.
In conclusione il SIA fornisce un fondamentale supporto alle decisioni dei responsabili delle diverse funzioni aziedali. Il SIA consente contatti con clienti, con fornitori, con le banche e con il fisco ed altri soggetti di varia natura. Va sottolineato l’importanza per il funzionamento del SIA dell’ automazione del sistema informatico e l’avvento della telematica che consentono una efficace elaborazione di grandi masse di informazioni in tempi rapidissimi e l’annullamento delle distanze fisiche.
Lo scopo del Sistema Informativo è quello di rendere disponibili informazioni utili e valide che siano di supporto ai processi decisionali, di controllo e di coordinamento aziendale. Infatti, un Sistema Informativo ben strutturato è in grado di fornire contemporaneamente informazioni relative allo stato e alle possibili evoluzioni dell’impresa e flussi informativi relativi all’ambiente esterno.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License