LAN
902067_f496.jpg

Il termine LAN indica l'abbreviazione di:
Local
Area
Network

Questa tipologia si estende all'interno di un edificio o di un comprensorio, con una estensione entro alcuni chilometri.

La tecnologia LAN più diffusa è Ethernet ed è specificata in uno standard denominato IEE 802.11

Il mezzo di trasmissione fisico per una LAN cablata include vari cavi, principalmente a doppino incrociato o Cavo UTP, o in Fibra Ottica.
Un cavo a doppino incrociato è costituito da otto cavi che formano quattro coppie di cavi in rame incrociati e viene utilizzato con spine e prese RJ-45. La lunghezza massima del cavo di un doppino incrociato è 100 m (328 piedi), mentre nel caso del cavo in fibra ottica, la lunghezza massima varia da 10 km a 70 km, in base al tipo di fibra ottica.
A seconda dei tipi di cavi a doppino incrociato o in fibra ottica utilizzati, la velocità di trasmissione dei dati può variare da 100 Mbit/s a 10.000 Mbit/s.

- Una LAN che si estende su aree più vaste, collegandosi anche ad altre LAN viene chiamata rete dipartimentale.
- Una LAN con particolari caratteristiche di velocità, utilizzata in spazi ristretti e per scopi specifici viene chiamata HSLN(High Speed Local Area Network)
- Una LAN senza fili che sfrutta la tecnologia wireless viene chiamata WLAN(Wireless Local Area Network)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License