Ransomware

Ransomware o software con il riscatto

virus-polizia-postale.jpg

Che cos'è?

Un Ransomware è untipo di malware che limita l'accesso del dispositivo che infetta, richiedendo un riscatto (ransom in Inglese) da pagare per rimuovere la limitazione. Ad esempio alcune forme di ransomware bloccano il sistema e intimano l'utente a pagare per sbloccare del sistema, altri invece cifrano i file dell'utente chiedendo di pagare per riportare i file cifrati in chiaro.

Come agisce?

Al malcapitato arriva un email dove si informa che il mittente deve ritirare un pacco (o una somma di denaro) e che per poterlo fare deve stampare l' immagine allegata all' email. Purtroppo però appena il malcapitato scarica l' immagine, tutti i documenti del computer vengono cifrati e sullo schermo appare una schermata che ti informa di cosa è successo e chiede il riscatto da pagare altrimenti entro pochi giorni tutti i dati saranno cancellati.

Cosa fare?

Il malcapitato può:

  1. Rivolgersi alla polizia postale e denunciare;
  2. Pagare;
  3. Oppure può rivolgersi ad una casa produttrice di software per la rimozione del malware

Curiosità …

Nel giugno 2013, la casa software McAfee, specializzata in software di sicurezza, ha rilasciato dei dati che mostravano che nei primi tre mesi del 2013 erano stati registrati 250.000 diversi tipi di ransomware, più del doppio del numero ottenuto nei primi tre mesi dell'anno precedente. CryptoLocker, un worm ransomware apparso alla fine del 2013, ha ottenuto circa 3 milioni di dollari prima di essere reso innocuo dalle autorità.

cryptolocker-100222101-orig.png
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License