Rappresentazione Dati

Codifica e rappresentazione delle informazioni nel computer.

I dati vengono rappresentati in un computer da una tensione elettrica alta o bassa, da un differente stato di polarizzazione magnetica (positiva, negativa) o in modo ottico (luce e buio).
Questi stati equivalgono in termini logici ai valori 0 e 1. Questa coppia di valori rappresenta la più piccola informazione trattata dal calcolatore ed è indicata con il termine bit (binary digit).
La rappresentazione binaria è utilizzata per codificare numeri interi o decimali, caratteri ma anche tutti gli altri dati (testi, oggetti multimediali, file eseguibili).

Elenco degli argomenti:

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License