Sistema Di Numerazione Binario

Come prima cosa è necessario dare una definizione di sistema di numerazione: un sistema di numerazione è un insieme di simboli e regole che permettono di rappresentare i numeri e alcune operazione che si possono effettuare con essi.
Esistono inoltre due tipi di sistemi: un sistema addizionale e un sistema posizionale.

  • In un sistema addizionale il valore di ciascun simbolo viene sommato se alla sua destra si presenta un simbolo di valore inferiore o uguale (oppure se è l'ultimo), altrimenti viene sottratto;
  • In un sistema posizionale una stessa cifra assume valori differenti (o meglio un peso diverso) dipendentemente alla posizione occupata all'interno del numero.

SISTEMA DI NUMERAZIONE BINARIO
Il sistema binario deriva il suo nome dal fatto che esso si basa su un sistema di numerazione costituito da due simboli 0 e 1 definite cifre binarie o bit (contrazione di Binary Digit).
Con numero binario si intende una sequenza di 0 e 1 ognuno con un suo peso associato, i quali derivano da potenze con base 2:

Posizione 6 5 4 3 2 1 0 . 1 2 3 4 5
Peso 26 25 24 23 22 21 20 . 2-1 2-2 2-3 2-4 2-5

All'interno di un numero, la cifra che si trova più sinistra (quindi elevata alla potenza maggiore) viene detta cifra più significativa o bit più pesante, al contrario, la cifra più a destra (quindi elevata alla potenza minore) viene detta cifra meno significativa o bit più leggero.
Avendo a disposizione N cifre sarà quindi possibile rappresentare 2N combinazioni diverse.

Bibliografia

Libro di testo "Informatica 1", Piero Gallo - Fabio Salerno, primo biennio per licei scientifici opzione scienze applicate

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License