Sistema Esadecimale

Il sistema di numerazione esadecimale è un sistema posizionale la cui base è 16. Questo significa che per poter formare i numeri occorrono 16 cifre: 0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, B, C, D, E, F.
Non avendo a disposizione più di dieci cifre decimale in questo sistema sono state introdotte sei lettere alle quali è associato un valore: la lettera A rappresenta il numero 10, la lettera B il numero 11, la lettera C il numero 12, la lettera D il numero 13, la lettera E il numero 14, la lettera F il numero 15.

Avendo a disposizione N cifre sarà quindi possibile formare 16N combinazioni diverse.

Bibliografia

Libro di testo "Informatica 1", Piero Gallo - Fabio Salerno, primo biennio per licei scientifici opzione scienze applicate

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License